• Log In
  • Recupera la password

Cre-Attivi: l’Arte dell’Essere

Cre-Attivi:  l’Arte dell’Essere

La curiosità alimenta l’intelletto e quindi la creatività. In Podium la definiamo “Cre-Attività”: il desiderio di scoprire e di sperimentare ed il piacere di realizzare.

La creatività, come la curiosità, è un’attitudine che va allenata, motivata, perseguita.
TUTTI potenzialmente siamo creativi dal momento che il cervello umano possiede 100 miliardi di neuroni.

Si, signori: sono 100.000.000.000 i neuroni che compongono la nostra massa grigia e che per creare hanno bisogno di fare “palestra”. Come? Con la Neurobica.
Una ginnastica per Neuroni incentrata sullo spingere il cervello a fare nuove esperienze moltiplicando così le connessioni fra i neuroni e l’attività cerebrale.

Il cervello va stimolato, al punto di … coglierlo di sorpresa.
L’uomo ha bisogno di cambiare e di uscire dal ciclo della routine, fonte di stress, di assuefazione da apatia e potenziale killer di idee e di intuizioni.

La chiave è: ROMPERE GLI SCHEMI.

Provate ad eliminare i condizionamenti mentali legati alle abitudini.

Provate a:

  • lavarvi i denti con la mano sinistra (la destra per i mancini)
  • cambiare percorso o mezzo per andare al lavoro
  • sedervi a tavola là dove solitamente fate accomodare gli ospiti
  • cambiare la suoneria del telefono
  • ascoltare un genere musicale alternativo
  • assaporare dei cibi ad occhi chiusi
  • stare in silenzio ed osservare lo spazio circostante
  • parlare in ascensore a persone che non si conoscono
  • abolire qualsiasi critica
  • chiedervi perché certe cose “devono essere” fatte in un certo modo?
  • valutare altre strade per FARE le cose
  • non dare nulla per scontato
  • giocare, come i bambini e sognare ad occhi aperti
  • gustare la vita in ogni suo attimo

L’uomo ha bisogno di cambiare, solo così può uscire dalla rigidità preconcetta della propria mente e … creare.

Se blocchiamo il flusso creativo lo fermiamo per sempre; se lo esercitiamo, stimoliamo noi e gli altri.
Creare richiede una buona dose di flessibilità e di fluidità (lasciar passare le cose, senza censurare).

Solo così è possibile produrre idee (creare), elaborarle e metterle in pratica (attivarle), fino ad ottenere l’energia del piacere di creare e realizzare.
Questo è solo l’inizio della CreAttività, questo è solo il principio dell’arte dell’ESSERE.                                                          

     Alda Valentini