Concorso: il nuovo volto della comunicazione sociale

Il Volto Nuovo della Comunicazione Sociale
Progetto promosso dalla Fondazione Pubblicità Progresso nell’ambito della Quarta Conferenza Internazionale della Comunicazione Sociale
Scuole Superiori      Università   
 
Per il secondo anno la Fondazione Pubblicità Progresso, in occasione della Conferenza
Internazionale della Comunicazione Sociale
, lancia un concorso, una proposta di collaborazione
alle Università Italiane.

Il titolo della Conferenza 2008 è “Di Dono in Dono”. Durante i due giorni dei lavori (26 e 27
Novembre, Aula Magna, Università Statale di Milano) si esaminerà l’atto del donare da molteplici
punti di vista: il suo valore simbolico, la sua valenza psicologica, l’aspetto economico e le implicazioni
che il dono ha con la comunicazione, chiamata a sollecitarlo ma anche a rendere conto dei risultati di
questo gesto.

Il Concorso si propone di sollecitare l’attenzione critica dei giovani verso la Comunicazione Sociale e li invita a fornire un proprio contributo di idee sul tema della donazione.        
Gli studenti potranno scegliere di cimentarsi in una o più delle seguenti aree, a seconda del corso di laurea e dell’interesse personale:
  1. individuare o progettare un simbolo grafico o un oggetto che esprima in modo sintetico il concetto di “donare”
  2. indicare gli strumenti più efficaci per la raccolta fondi (fund raising) e per la ricerca di volontari (people raising)
  3. elaborare un piano di comunicazione per una raccolta fondi a favore di una Organizzazione Non Profit impegnata in una delle seguenti “buone cause”:
 
3a Assistenza e valorizzazione delle persone anziane
3b Assistenza e valorizzazione delle persone disabili
3c Valorizzazione del patrimonio artistico italiano. 
 
Per aiutare la riflessione generale, presentiamo alcuni esempi di campagne sul dono
realizzate negli ultimi anni. Possono essere visionate per arricchire le conoscenze
sull’argomento: questa analisi potrebbe fornire spunti utili al lavoro da realizzare.
Potreste concentrarvi in particolare su questi aspetti:
  • il richiamo all’azione è chiaro?
  • motiva sufficientemente i destinatari del messaggio?
  • fa capire che, grazie alla collaborazione di chi si attiva, è possibile contribuire alla soluzione del
    problema?
  • l’appello è sufficientemente efficace?
Si potrà inoltre ragionare su come i diversi argomenti potrebbero essere trattati: è meglio proporre una soluzione positiva o presentare in modo drammatico il problema? Quale potrebbe essere la scelta giusta per raggiungere al meglio l’obiettivo di comunicazione previsto?
 
Alcune risposte alle vostre domande:
  • Individuare o progettare un oggetto/un simbolo
  • Indicare gli strumenti più efficaci
  • Elaborare una campagna di comunicazione
  • Cosa fare per partecipare
  • Tag dell'articolo ricavati in automatico: comunicazione sociale | eventi | pubblicità | università | concorso |