Comunicazione Interculturale

FERPI, ETNICA E UNICOM

presentano

Un progetto per capire

Padova, 24 Marzo - Napoli 28 Aprile - Roma 28 maggio

Il progetto "Comunicazione Interculturale" prevede un ciclo di incontri itineranti dedicati agli associati, ma aperti anche al pubblico, nel periodo marzo-maggio 2004.

"Il futuro non è più quello di una volta": un'affermazione forse provocatoria che ha stimolato i promotori di questo progetto ad analizzare il ruolo che le Realtà Migranti hanno - e sempre più avranno - nella nostra società. Per approfondire questo tema, Ferpi (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana), Unicom (Unione Nazionale Imprese di Comunicazione) e Etnica (La scuola per l'economia interculturale) hanno dato vita al progetto "Comunicazione Interculturale", un'iniziativa che si propone di promuovere tra gli operatori della comunicazione una maggior conoscenza e consapevolezza nei confronti del target migrante e di sensibilizzare la comunità professionale sulle attese di una crescente interculturalità.
Il progetto  "Comunicazione Interculturale" prevede un ciclo di incontri itineranti dedicati agli associati, ma aperti anche al pubblico, nel periodo marzo-maggio 2004.
Una prima sperimentazione, realizzata a Milano a maggio 2003, ha consentito di mettere a punto un programma di interventi in grado di stimolare i comunicatori ad approfondire la conoscenza di queste particolari realtà.
Il programma "Comunicazione Interculturale" si articola in quattro incontri in città importanti dove è forte la presenza delle Comunità Migranti: Torino, Padova, Napoli e Roma.
Ogni incontro, della durata di 8 ore circa, prevede interventi diversi: testimonianze di personaggi migranti già inseriti nel nostro Paese, esperti di discipline come economia e sociologia, esponenti delle istituzioni, comunicatori. Le giornate saranno articolate in due sessioni. Nella mattinata, verrà fornita una panoramica
dell'attuale situazione in termini di scenario, ricerche e strumenti disponibili. Saranno anche presentate alcune case history di aziende o di Pubbliche Amministrazioni.
Nel pomeriggio si lascerà spazio prevalentemente alle testimonianze e al dibattito.
Alcuni degli incontri si svolgeranno all'interno delle Stazioni, porte di entrata delle città e sedi di numerosi progetti di accoglienza promossi da Ferrovie dello Stato, partner dell'iniziativa.
Il progetto "Comunicazione Interculturale" lancerà anche alcune proposte concrete: tra le più significative, la raccolta di esperienze di "comunicazione positiva" sul tema dell'integrazione e della multicultura.
Dai servizi redazionali alle campagne sui media, dai casi di eccellenza nel mondo imprenditoriale alle scuole di formazione dedicate alla comunicazione interculturale: a queste iniziative verrà dato spazio nei seminari e visibilità sugli strumenti di comunicazione on line e off line dei promotori del progetto (Ferpi Notizie,
Unicom Informa, L'Impresa di Comunicazione, etnica.biz etc.).

A causa del limitato numero di posti disponibili la partecipazione è subordinata alla data d'arrivo della scheda (scarica) di adesione, che deve pervenire alla Segreteria Organizzativa (Segreteria Organizzativa "Comunicazione Interculturale"
tel. 02 58312455 - fax 02 58313321, e-mail: comunicazione-interculturale@ferpi.it) entro e non
oltre:

 per Padova: venerdì 19 marzo
 per Napoli: venerdì 23 aprile
 per Roma: martedì 25 maggio

La partecipazione agli incontri è gratuita.

Segue il programma di Padova, che sarà riproposto nelle altre sedi con relatori parzialmente diversi.

PROGRAMMA

 9.30 o Registrazione partecipanti
10.00  o Inizio lavori
  Saluto Giampietro Vecchiato (Ferpi)
10.10  o Il Welcome Marketing
  (Enzo Napolitano -Etnica)
10.30 o L'immagine dei migranti nelle campagne di comunicazione
  (Rossella Sobrero -Unicom/Koinètica)
10.50   o Il ruolo delle Relazioni Pubbliche in una società in cambiamento
  (Sissi Peloso - Ferpi)
11.10  o Immigrati e Mercato: oltre il cono d'ombra
  (Luigi Ferrari - ASSIRM Associazione Istituti di Ricerca di Mercato)
11.40  o Intervento
  (Emanuele Alecci - Mo.V.I. Movimento Volontariato Italiano)
12.00   o Case history
  (Teresa Coltellese - Ferrovie dello Stato)
12.15    o Intervento
  (Gustavo Guizzardi - Università di Padova)
12.30 o Dibattito

13.00   o Pranzo Interculturale

14.00   o Case history
     (Francesco Bicciato - Banca Etica)
14.30   o Testimonianze
  Stranieri in Italia (Gianluca Luciano)
  Civitas (Paola Cortiana)
  Associazione Eks&Tra (Roberta Sangiorgi)
15.30  o Dibattito
16.00  o Conclusioni

Tag dell'articolo ricavati in automatico: comunicatori | economia | relazioni pubbliche | segreteria | interculturale | partecipazione | unicom |