Smartwatch: un intero "mondo" a portata di polso

I device wearable non hanno ancora avuto la crescita, in termini di vendita, che forse molti si aspettavano. E i vari istituti di ricerca danno dati molto contrastanti sulla proiezione 2015: la previsione di IDC parla di 45.7 million di unità  — un incremento del 133.2% rispetto al 2014—mentre CCS Insight stima 75.0 milioni di device, una crescita del 158.6% anno su anno. Yano Research Institute fa una stima ancora più forte: 104.8 milioni di device quest'anno.

I dati in se parlano di una grande confusione dei vari ricercatori.

Per ora, in tanto, il mercato degli smartwatch si è diviso in due "fettone", una prima dedicata agli activity tracker e una seconda fetta ai veri e propri smartwatch:

 

In questo contesto in piena evoluzione la SEA, società di gestione degli aeroporti di Milano, ha chiesto alla Cernuto Pizzigoni & Partners, agenzia per la quale sono il responsabile delle attività digitali, di pensare a come utilizzare la wearable technology per i passeggeri degli aeroporti.

Con Arrigo Santini e Simona Cominu, rispettivamente e-channel manager e project manager, abbiamo dato vita a due applicazioni legate agli aeroporti di Milano, una per Linate e una per Malpensa. L'obiettivo delle app è quello  di mettere al polso di ogni viaggiatore l'intero aeroporto. Attraverso le nuove app il passeggero ha a disposizione tutti gli aggiornamenti sullo stato del proprio volo, alcuni suggerimenti utili per rendere più piacevole la permanenza in aeroporto e un efficiente servizio di assistenza, pronto ad aiutare il passeggero in qualsiasi momento. Le app sono facili e pratiche da usare. Consentono di avere l'aeroporto a portata di polso.

Le applicazioni sono divise in 4 funzioni principali:

  1. Welcome”: grazie ai beacon installati in aeroporto, l’utente al suo arrivo nel terminal viene accolto con un messaggio di benvenuto.
  2. Il mio volo”: costantemente aggiornato in tempo reale, consente all'utente di essere sempre a conoscenza dello stato del proprio volo, in partenza o in arrivo.
  3. Cosa fare”: per rendere piacevole la permanenza in aeroporto, consiglia negozi, ristoranti e confortevoli sale d'attesa.
  4. L'assistenza clienti”: sempre a disposizione dell'utente per qualsiasi chiarimento o aiuto. Tramite lo smartwatch, si potrà comporre con facilità il numero del Servizio Clienti SEA.

Le app sono disponibili sul Google Play Store ai seguenti indirizzi:

Linate https://play.google.com/store/apps/details?id=it.sea.smartwatch.linate&hl=it

Malpensa https://play.google.com/store/apps/details?id=it.sea.smartwatch.malpensa&hl=it

Le app andreanno ad aggiungersi alle altre opportunità di contatto e di informazione messe a disposizione da SEA per i passeggeri dei propri aeroporti: i siti web di Linate e Malpensa, gli account Facebook, Google+, Instagram e Twitter (@MiAirports, @SEA_Press) oltre alle applicazioni per smartphone. Da oggi a questo ecosistema si andranno ad aggiungere anche le due app per smartwatch fruibili sia in italiano che in inglese.

 

I dati del primo trimestre sono molto interessanti e, l'arrivo sul mercato, dal 26 giugno anche in Italia, dello smartwatch di Cupertino darà sicuramente una nuova spinta al mercato.

I dati di IDC (che ancora non includono Apple) racconano di un mercato in cui ci sono 4 grandi player (e Samsung è solo al quarto posto)

 

 

Credits delle smartwatch app di SEA
Agenzia:
Cernuto Pizzigoni & Partners
Direttori creativi: Aldo Cernuto, Roberto Pizzigoni
Responsabile Cliente: Barbara Arioli
UXD: Luca Oliverio, Roberto Pace, Tommaso Carapelli
UI: Francesa Giambarini, Clemente Brunetti
Copywriter: Sara Bottani, Gloria Lombardi
 

Cliente: SEA
Responsabile e-channel management: Arrigo Santini
Project Manager: Simona Cominu
 

Developer:
Android Developer: Piksel