Gruppo icat scelto dall’Università di Padova per il lancio di Alumni

 

Fare rete, creare valore, testimoniare l’eccellenza. Sono queste le parole chiave del progetto che vede Gruppo icat impegnato dal 2015, e per i prossimi tre anni, a fianco della neonata Associazione Alumni dell’Università degli Studi di Padova. L’agenzia, infatti, sta lavorando alla creazione del portale web che sarà la grande piattaforma digitale dove gli Alumni potranno incontrarsi: uno spazio funzionale ed emozionale, che permetterà a tutti di essere protagonisti attivi e testimoniare con la loro storia il grande prestigio dell’Ateneo Patavino, fra i più antichi al mondo con oltre sette secoli di storia.

 

La strategia di lancio del portale parte da un progetto articolato su più livelli e con diversi approcci per conquistare l’ampio bacino di potenziali iscritti. Il numero di persone interessate si stima sia di circa 300 mila, con profili ed età diversi fra loro. La strategia, quindi, affianca strumenti off line (ufficio stampa, pr ed eventi) e on line (sito, social e web marketing) in una comune visione che vuole far emergere lo spirito di appartenenza degli iscritti e il loro forte legame con l’Università. Per questo il visual creato per la campagna di lancio è stato costruito artigianalmente, intrecciando fili colorati che compongono la parola Alumni. Questa rete avrà poi “casa” nella piattaforma digitale: dinamica, emozionale e funzionale per permettere a tutti di essere protagonisti della grande storia dell’Università degli Studi di Padova e del suo futuro.

 

In autunno, inoltre, il primo evento dell’Associazione: un appuntamento pensato come think tank dei prossimi passi del progetto, dove si confronteranno professionisti, personalità di spicco della cultura, del mondo accademico e imprenditoriale, e dove sarà premiato il vincitore del contest per la creazione del marchio dell’Associazione stessa.

 

«Il progetto Alumni – spiega Evelyn Cagnin, responsabile marketing ed eventi di Gruppo icat – è un motivo di grande orgoglio per tutta l’agenzia, perché è una sfida entusiasmante e avvincente nella sua complessità. La gara di appalto ha visto la partecipazione delle più grandi agenzie, italiane e internazionali, ma è l’approccio multidisciplinare ad aver conquistato il cliente: diversi target, infatti, richiedono linguaggi, mezzi e approcci specifici, che nella loro peculiarità devono tuttavia mantenere una forte compattezza. Strategia e creatività, emozione e innovazione sono i pilastri che fondano i nostri lavori e che sono sempre più riconosciuti dai clienti nuovi e già acquisiti».

 

www.gruppoicat.com