Merck vince agli AboutPharma Digital Awards 2015

Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, si conferma protagonista agli AboutPharma Digital Awards, l’iniziativa promossa per il terzo anno consecutivo da HPS (Health Publishing and Services), e dedicata ai migliori progetti digitali nel mondo del farmaco, del dispositivo medico e dell’Healthcare in genere.

Il Premio si è confermato il più prestigioso e ambito nel settore, come testimoniato dai numeri di quest’anno: 153 progetti presentati da ben 70 soggetti partecipanti fra aziende, istituzioni e associazioni (rispetto ai 95 progetti e ai 45 enti partecipanti dell’edizione 2014).

La concretezza e l’impatto reale dei progetti in gara sulla vita dei pazienti, degli operatori della sanità e dell’Healthcare sono stati i criteri di valutazione che hanno caratterizzato i Digital Awards 2015, ispirati alla convinzione che, anche nel settore della Salute, per il digitale sia ormai il tempo di offrire un cambio di marcia: “time to impact”, appunto, come recita il pay-off dell’edizione di quest’anno.

In questo contesto Merck ha vinto con easypod connect, nella categoria “Progetti che aiutino i medici nella loro professione”. easypod connect è un sistema integrato costituito da tre elementi: il dispositivo di iniezione easypod, il trasmitter per l’invio dei dati in modalità remota, e la piattaforma online sulla quale i dati vengono archiviati e visualizzati a beneficio del medico che può, in qualsiasi momento, monitorare l'aderenza del paziente attraverso schermate e report intuitivi e facili da usare. Un insieme di informazioni che aiuta a promuovere un dialogo più efficace tra i medici e i loro pazienti, al fine di raggiungere un miglior outcome della terapia.

Questo premio si aggiunge ad altri riconoscimenti internazionali ricevuti da easypod negli ultimi anni, ultimo dei quali, il 2015 European Frost & Sullivan Award for Competitive Strategy Innovation and Leadership, un riconoscimento che ogni anno la società americana Frost & Sullivan, riconosce all‘Azienda che ha saputo realizzare al meglio una strategia di mercato ottenendo i migliori risultati in termini di posizionamento e “customer satisfaction”. Anche in questo caso, grazie a easypod connect, è stato riconosciuto l’impegno di Merck nel supportare l’aderenza dei pazienti in trattamento sostitutivo con ormone della crescita.

“In Merck siamo costantemente impegnati a dimostrare come l’innovazione al servizio del medico, sia un elemento fondamentale per arrivare a una migliore qualità di vita del paziente. Progetti come easypod connect ne sono un esempio concreto, e quando vengono premiati siamo ancora più motivati a proseguire il cammino intrapreso.” Ha dichiarato Antonio Messina, Presidente ed Amministratore Delegato di Merck Serono S.p.A.

“L’aderenza alla terapia nelle malattie croniche è un elemento critico sia per il raggiungimento dell’outcome, sia per l’ottimizzazione della spesa sanitaria: grazie a easypod connect, Merck è anche la prima azienda in grado di proporre ai payors, accordi basati sul livello di aderenza alla terapia, monitorato in tempo reale e con uno strumento oggettivo ed accurato”.