Trueid_art=8651&id_area=147&id_sarea=199&mac=2

Lo shopping via smartphone è in costante crescita e il fashion guida le statistiche

Ben 8,6 milioni di italiani sopra i 13 anni che possiedono uno smartphone hanno acquistatoprodotti e servizi via mobile nel mese di aprile 2016 e la loro percentuale sul totale dei possessori di smartphone è passata dal 24,4% di aprile 2015 al 28,3% di quest’anno. Sono i dati delle ultime rilevazioni comScore MobiLens e Mobile Advisor sugli acquisti via Mobile nel primo trimestre 2016.

Come emerge anche dai dati del Politecnico, a crescere molto è il settore del fashion, anche se guardiamo agli acquisti via smartphone.

smartphone-singole-categorie

Infatti, l’abbigliamento e gli accessori sono i prodotti che più Mobile Shopper hanno dichiarato di aver acquistato ad aprile 2016 (oltre il 35% degli utenti), seguiti dai prodotti di elettronica(31%), i libri fisici (28%), biglietti (24%), prodotti per la cura personale (19,8%), buoni regalo(17,4%), giocattoli e biglietti aerei (entrambi 12,3%), articoli per sport e fitness (11,5%) ehotel (al 10%).

I numeri sul panorama mobile rilasciati da comScore Mobile Advisor evidenziano le differenze esistenti a livello di adozione dello smartphone nel continente europeo in cui i consumatori sono ormai assidui Mobile Shopper e l’ltalia é un po’ a sorpresa il secondo paese per percentuale di utenti smartphone che hanno compiuto un acquisto online nell’arco di un mese.

acquisti-online-mese

Inoltre  l’Italia è il mercato con il tasso di crescita maggiore in assoluto, con un aumento del 13,4% del numero di utenti possessori di smartphone rispetto al mese di aprile 2015.

Il consumo di contenuti da mobile è dominato dalle app, ma gli utenti che hanno acquistato da browser sono risultati superiori a quelli che hanno completato la transazione da app, in tutti e cinque i mercati nel mese di aprile.

metodo-accesso-mobile

Nei mercati EU5, infatti, oltre il 60% dei mobile shopper che ha compiuto acquisti online ha scelto di farlo visitando i relativi siti da browser mobile.
In particolare poi l’Italia ha una percentuale di acquisti in app ancora lontana Regno Unito e Germania che hanno valori pari rispettivamente a 59,3 e 52,1%.

Un fattore da tenere ben presente nel disegnare un’esperienza seamless.

Gianluigi Zarantonello via Internetmanagerblog.com

La nostra community

    Luca Oliverio
    Salvatore Pipero
    Paolo Arfelli
    IQUII srl
    Francesca Sanguineti
    Gianluigi Zarantonello
    Claudio Capovilla
    Jerome Sicard
    Emanuele Tolomei
    Roberto Marsicano
    Fabio Fiori
    Alessandro Prunesti
    alessia de leonardis
    pasquale romano
    Luigi De Luca
    Eidos Communication
    Michele Schisa
    Alessandro Mirri
    Roberta Fabiani
    Michele Rinaldi
    Simona Ibba
    Riccarda Patelli Linari
    Nona Stanciu
    Fabrizio Senici
    daniele vinci
    Alessandra Campanile
    Elena Ianeselli
    Luciano Saltarelli
    Anna Torcoletti
    Sara Caminati
    Nicola Ferrari
    Maresa Baur
    Alt Design Web Agency
    Giovanni Ciardulli
    Giovanni Cappellotto
    Ateneo Impresa

I nostri autori

Job Board

Cernuto Pizzigoni & Partners
cerca Art director Digital
inserita il 20/01/2015 19:09:22
Posytron Engineering s.r.l.
cerca Programmatore Java/WEB
inserita il 12/11/2010 15:45:28
Puoi farlo seguendo queste semplici istruzioni

Latest Posts