Trueid_art=8726&id_area=143&id_sarea=193&mac=2

Lo stato di salute dell’ecommerce b2c in Italia?

Lo stato di salute dell’ecommerce b2c in Italia? Secondo l’ultima fotografia dell’Osservatorio eCommerce B2c del Politecnico di Milano il valore degli acquisti online degli italiani fa segnare un +18% per un giro d’affari che sfiora i 20 miliardi di euro, tra prodotti (9 miliardi) e servizi (10,6 miliardi). Tutto bene quindi? Fino ad un certo punto.

Come riporta l’infografica qui di seguito, la penetrazione dell’eCommerce sul totale acquisti Retail sale al 5% (era il 4% nel 2015). Piuttosto poco, se prendiamo come riferimento i paesi dove l’eCommerce B2c è in assoluto più maturo e dove la penetrazione sul totale Retail è fino a quattro volte quella italiana (15%-20%).

infografica e-commerce ottobre 2016

Inoltre si nota ancora un certo sbilanciamento sui servizi (54% del valore complessivo vs. un 30% a livello internazionale), anche se da questo punto di vista il trend è decisamente in via di miglioramento, grazie ad una crescita degli acquisti dei prodotti del 32% contro quella dell’8% dei servizi.

Le buone notizie? Nel 2016, i web shopper italiani, ossia i consumatori che hanno effettuato almeno un acquisto online nell’anno, crescono del 7% annuo e raggiungono quota 19 milioni, pari al 60% circa degli internet user. Rispetto a questi, e guardando anche i dati dell’Osservatorio Multicanalità, aumentano in modo esponenziale gli Internet Users (63%) che si connettono da smartphone (+43% rispetto al 2012) e da tablet (+14% rispetto al 2012), mentre diminuiscono gli accessi da PC (-15 % rispetto al 2012).

Con questi numeri la tecnologia diventa parte integrante della customer experience sia online che offline e, allo stesso tempo, cresce il ruolo del negozio come touchpoint fisico al centro di un percorso di shopping che tocca sempre più canali.

Visto che le Dot Com continuano a crescere più delle imprese tradizionali (+28% vs +10%) è proprio su questo approccio multicanale che le aziende brick&mortar possono competere ed innovare. Ma serve il coraggio di varare una nuova organizzazione che abbatta i silos.

Gianluigi Zarantonello via Internetmanagerblog.com

La nostra community

    Salvatore Pipero
    Luca Oliverio
    Claudio Capovilla
    Paolo Arfelli
    IQUII srl
    Francesca Sanguineti
    Gianluigi Zarantonello
    Jerome Sicard
    Emanuele Tolomei
    Roberto Marsicano
    Fabio Fiori
    Alessandro Prunesti
    alessia de leonardis
    pasquale romano
    Luigi De Luca
    Eidos Communication
    Michele Schisa
    Alessandro Mirri
    Roberta Fabiani
    Michele Rinaldi
    Simona Ibba
    Riccarda Patelli Linari
    Nona Stanciu
    Fabrizio Senici
    daniele vinci
    Alessandra Campanile
    Elena Ianeselli
    Luciano Saltarelli
    Anna Torcoletti
    Sara Caminati
    Nicola Ferrari
    Maresa Baur
    Alt Design Web Agency
    Giovanni Ciardulli
    Giovanni Cappellotto
    Ateneo Impresa

I nostri autori

Job Board

Cernuto Pizzigoni & Partners
cerca Art director Digital
inserita il 20/01/2015 19:09:22
Posytron Engineering s.r.l.
cerca Programmatore Java/WEB
inserita il 12/11/2010 15:45:28
Puoi farlo seguendo queste semplici istruzioni

Latest Posts