#famedivero

La Milano Food City 2017 (4 -11 maggio) è alle porte; il successo di Expo ha reso Milano capitale del food: assisteremo di sicuro alla presentazione di grandi novità e di proposte innovative. A fronte di un programma davvero interessante, sperimentale, capace di creare dibattiti, di invitare alla ricerca e alla sperimentazione di nuovi linguaggi, il food blog Famelici, in collaborazione con la Street Food “Abitanti intorno al Parco Solari”, organizza l’evento #famedivero.

Chi sono gli organizzatori

Famelici (http://www.famelici.it/) è un food blog collettivo di contaminazioni culturali, di genere, di esperienze differenti, di sogni che seguono ciascuno un proprio percorso ma che hanno in comune il valore della condivisione. La Street Food “Abitanti intorno al Parco Solari” è una Social Street, realtà nate per dimostrare che il cambiamento può iniziare anche sotto casa, a costo zero, dovunque e con chiunque. Questo modello contiene il giusto mix tra virtuale e analogico, tra bit e atomi: si parte dalla realtà virtuale e si approda all’incontro nel mondo reale al fine di creare spazi dove poter dialogare, confrontarsi e contaminarsi per dare vita a nuove forme di cittadinanze.

Perché #famedivero

Cultura, socialità, ricerca di verità e voglia di dialogare in modo costruttivo, non aggressivo. Ecco spiegati i motivi che hanno spinto Famelici a creare un evento in collaborazione con la Social Street “Abitanti intorno al parco Solari”, con il Patrocinio del Comune di Milano. Spiegano Monica Viani e Alessandra Cioccarelli (due delle fondatrici di Famelici): “abbiamo deciso di chiamarlo #famedivero perché siamo convinte che solo individui ‘famelici’  alla ricerca di verità spontaneamente genuine e non ideologiche, aperte al mutamento in vista del miglioramento – possono creare nuove utopie e, di conseguenza, un mondo reale più felice e sano”.

Il programma di #famedivero, martedì 9 maggio alle 18.30 allo Spazio BASE in via Bergognone 34

- Breve speech di una nutrizionista (Debora Cantarutti)

- Breve performance teatrale (Compagnia Spazio Qua)

- Breve sessione di danza di auto-consapevolezza (“Lavoro da Favola”)

- Breve speech con degustazione da parte di Ida Di Biaggio dell’Associazione Conpait Gelato

- Premiazione del concorso “140 caratteri o un'immagine per prevenire lo spreco alimentare”

- Rassegna fotografica sul tema (Pino Invernizzi).  

Ad arricchire un incontro di Sapori&Saperi si aggiunge la  collaborazione con Adriano Facchini del “Club Civiltà delle Qualità” e con l’Associazione “Amici dell’Ortica” che offriranno, intorno alla riscoperta di forti tradizioni e cibi antichi, l’opportunità di riassaporare tesori e modalità di relazione tutti italiani; sarà focalizzata invece sull’impegno sul gelato fatto a regola d’arte Ida Di Biaggio dell’Associazione Conpait Gelato e del Caffè del Caravaggio, proteso verso la tracciabilità del caffè con una vera carta d’identità (Carta del Caffè); si sta infatti lavorando su un futuro che garantisca la genuinità e l’affidabilità degli alimenti. La premiazione del miglior lavoro prodotto dal Laboratorio tenuto dall’Associazione GIFASP e dalla Scuola primaria statale Aldo Moro di Canegrate sul tema della “Prevenzione dello spreco alimentare” sottolineerà l’attenzione verso il tema della sostenibilità e, infine, per compensare la CO2 prodotta dall’evento, è prevista la piantumazione di alberi attraverso l’organizzazione Treedom.

L’evento ha il Patrocinio del Comune di Milano e del portale “A place to be - Expoincittà” ed è presente nel portale “Milano Creativa”.

Appuntamento a Milano martedì 9 maggio dalle 18.30 alle 21 allo Spazio BASE in via Bergognone 34, angolo via Tortona. Degustazioni a tema.

 

https://www.famelici.it/milano/famedivero-famelici-presenti-9-maggio-alla-milano-food-city/