Letizia Battaglia nelle sue (e nostre) storie di strada

A Palazzo Reale di Milano entra la strada, con oltre 300 immagini che ci accompagnano nella storia del Belpaese e delle sue persone nei ritratti della straordinaria fotografa Letizia Battaglia.
Un mondo crudo, reale, trattato con coraggio e senza fronzoli, dove l’umanità è diretta agli occhi di chi guarda. Il percorso si snoda attraverso gli scatti d’archivio dell’artista, a distanza di anni immagini potenti e mai pubblicate trovano spazio accanto alle sue fotografie più conosciute. Dai i rullini conservati nel tempo, ecco emergere oggi innumerevoli storie che ci raccontano le strade di Palermo, teatro naturale di scene di interesse antropologico, culturale e sociale.
Le fotografie di Letizia Battaglia non sono un’interpretazione della realtà, ma un’immersione nella realtà stessa; prive di ogni riferimento metafisico e di sovrastrutture tecniche, catturano l’essenza della storia con straordinario vigore. Testimone di episodi di inaudita violenza, la sua macchina fotografica diventa strumento per tenere traccia di quei dettagli delle storie di mafia che si snodano tra lacrime e sangue innocente di eroi politici. Ma il racconto, intriso di stupefacente umanità, accoglie anche le donne come tema primario: donne semplici, donne di violenta bellezza, donne d’amore per forza e per scelta, donne che hanno in grembo tutta la forza del femminile e che rappresentano archetipi senza età. Letizia Battaglia racconta anche l’infanzia di queste donne, che nell’età della preadolescenza dei 10 anni, hanno in seme tutta la forza e la bellezza creativa; alla ricerca di quel sé bambina che era stato violato, Letizia cerca negli sguardi dell’infanzia ancora una volta la realtà, spesso tra strade di brulicante vitalità.
Da non perdere anche il video finale, in cui si entra in contatto con l'artista che racconta dei suoi incontri fortunati nella fotografia e dei suoi ambiziosi progetti per la città di Palermo, in cui vuole creare uno spazio dedicato a questa arte, oltre a vederla all'opera nella rivisitazione di alcuni suoi scatti epici. 
Fino al 19 gennaio a Milano.  
https://www.palazzorealemilano.it/mostre/storie-di-strada