Bentornato. Accedi all'area riservata







Non ti ricordi i dati di accesso?Recupera i tuoi dati

Crea il tuo account

2 SHARES

Relazione di stage online presso l'Università di S. Marino

21/09/2004 44728 lettori
4 minuti

TAMARA I. D’ANIELLO
 
RELAZIONE DI STAGE: ANALISI DI MERCATO E REPERIMENTO DI FONTI INFORMATIVE E PROSPECTS PER UN AZIONE DI MARKETING FORMATIVO

MASTER IN “COMUNICAZIONE:TEORIE E PRATICHE”
A.A. 2003/2004

L’Università di S. Marino, con l’intento di creare un nuovo percorso formativo in “Comunicazione Olistica e Bioenergetica per la Comunicazione Professionale”, mi ha chiesto di svolgere un indagine di mercato. Il lavoro si divideva in due parti: la prima consisteva nell’individuare i target di riferimento e la seconda nello stilare un elenco dei suddetti; nella prima parte,  per poter individuare i target,avevo creato una griglia in cui li suddividevo per tipologia (laureati e non),area geografica (Centro-Nord),lingua (italiano),ceto sociale (medio-alto) e cultura (medio-alta). Poiché il percorso formativo,in tre weekend full-immersion, aveva lo scopo di far emergere e valorizzare le conoscenze culturali e, soprattutto, di sviluppare le capacità di comunicazione,negoziazione, presentazione, gestione emozionale e dello stress professionale i target dovevano essere prevalentemente laureati,comunicatori professionisti e tutti coloro che si occupavano di comunicazione (come i psicologi,psicoterapeuti,formatori,direttori commerciali e manager) circoscritti alle sole aree dell’Emilia Romagna e del Veneto di estrazione sociale e culturale alta. Così ho iniziato con il motore di ricerca Google a reperire possibili siti in cui era pubblicato l’elenco dei loro soci, per poter individuare quelli dell’area interessata ed avere i loro dati da comunicare all’Università, che a sua volta avrebbe inviato agli interessati un invito e un depliant informativo. Nello svolgere questa ricerca ho incontrato delle difficoltà perché le prime ricerche le ho effettuate con i motori di ricerca Virgilio e Arianna, ma nessuno dei due mi aveva soddisfatto e dato ciò che cercavo, l’unico che si è rivelato molto utile è stato Google, anche se molti siti non avevano un elenco dei loro soci o dovevi essere iscritto al gruppo per potere accedere ai loro database. Gli unici siti che mi hanno permesso di reperire i target sono stati www.adci.it, www.associazione-tp.it, www.psicologi-psicoterapeuti.it, www.apcoitalia.it
La seconda parte del lavoro consisteva nel costruire in excel un database di 400 nominativi con tutti i loro dati (nome,cognome,indirizzo,presso,e-mail,fonte,tipo professionale),la cui tipologia professionale era art director,copywriter,tecnici pubblicitari,psicologi e  consulenti delle piccole e medie imprese.

 Presentazione del WORKSHOP

Il successo nella comunicazione professionale richiede un approccio aperto e multidisciplinare. Le conoscenze culturali sono importanti ma possono rimanere "nel cassetto" per sempre, se non si creano le condizioni per farle emergere e valorizzarle.

La formula dell’Executive Master consente di ottenere risultati
significativi nello sviluppo delle capacità di comunicazione, negoziazione,presentazione, gestione emozionale e dello stress professionale, attraverso weekend in full-immersion all’interno di un percorso olistico ed esperienziale.

Nei workshop, di natura prevalentemente esperienziale, viene prestata attenzione ai seguenti punti:
• il "saper fare": le abilità pratiche di azione su problemi e
obiettivi della comunicazione
• il "saper essere": gli atteggiamenti, i comportamenti, le
consapevolezze che rendono possibile una comunicazione di qualità
• le dinamiche energetiche e biologiche sulle quali si innestano
le prestazioni intellettuali e comunicative di ogni essere umano
• i lifestyles e comportamenti quotidiani che consentono di
raggiungere i propri obiettivi, giorno dopo giorno

Temi ed aree del workshop

Area 1 - Communication Skills Training
• La prestazione comunicativa: relazione tra abilità, motivazione,
ansia ed emozione (teoria ed esercitazioni)
• I task comunicazionali: identificazione e gestione delle energie
comunicative nei diversi compiti comunicativi (teoria ed esercitazioni)
• Public Speaking e psicologia della presentazione (teoria ed
esercitazioni)
• La comunicazione d’ascolto al livello interpersonale: dalle tecniche di ascolto alle energie per l’ascolto
• Comunicazione persuasiva
• Marketing della comunicazione
• Microanalisi della comunicazione e frame analysis
• Giochi di comunicazione

Area 2 - Training Bioenergetico per la Comunicazione
• Tecniche di rilassamento
• Ascolto del corpo
• Ascolto emozionale
• Respirazione ed energia
• Relazioni tra performance professionale e sistemi energetici nel
modello Action Line Management
• Autodiagnosi bioenergetica e psicoenergetica
• Tecniche di Training Mentale per la comunicazione
• Tecniche Bioenergetiche per la comunicazione
• Costruzione e recupero dell’efficienza energetica per l’efficacia
della comunicazione: principi di base della Consulenza di Processo Personale(CPP metodo ALM), pianificazione e costruzione di tabelle personalizzate


Modalità didattiche
• Formazione seminariale d’aula
• role-playing
• attività di Training Mentale (tecniche di rilassamento e
concentrazione)
• training bioenergetico
• focus groups

Approfondimento sui relatori

dott. Daniele Trevisani. Consulente e ricercatore in comunicazione e management. Laureato in Dams-Comunicazione con specializzazioni in comunicazione presso la University of Florida e la University of Washington.
Applica tecniche innovative di coaching in comunicazione e sviluppo personale per manager, imprenditori e professionisti, derivanti dalle ricerche sulle scienze della comunicazione con integrazioni di discipline olistiche. Svolge attività di ricerca sui processi di comunicazione interpersonale e aziendale, finalizzati allo sviluppo delle capacità e  competenze comunicative. Vincitore del premio Fulbright per la ricerca italiana sulle scienze della comunicazione aziendale, ha prodotto modelli di marketing e comunicazione adottati da primarie aziende italiane e
multinazionali. Dirige il gruppo di ricerca di Comunicazione Olistica(www.comunicazioneolistica.it) e l’Istituto Medialab Research(www.medialab-research.com) dove ha ideato e sviluppato il metodo ActionLine Management. E’ autore del volume più venduto in Italia di Marketing e Comunicazione ( “Psicologia di Marketing e Comunicazione”, edito da Franco
Angeli) e di ricerche sulla Competitività Personale esposte nel volume “Competitività Aziendale, Personale, Organizzativa: Strumenti di sviluppo e creazione del valore” (Franco Angeli editore). Oltre alle attività consulenziali e di ricerca realizza attività di training e didattica in 5 Università italiane. Le sue recenti ricerche sono finalizzate all’esplorazione delle contaminazioni creative e integrazioni tra aree e discipline diverse quali antropologia, semiotica, statistica, drammaturgia,marketing e consumer research, economia aziendale, sociologia, management e risorse umane, scienze della formazione e pedagogia, scienze corporee e psicologie comportamentali (approccio olistico/pragmatico).

dott. Lorenzo Manfredini. Psicologo, Psicoterapeuta, Pedagogista, Diplomato all'Istituto Superiore di Educazione Fisica, Istruttore di Dinamica Mentale e Comportamentale, Giornalista. E' socio fondatore e membro della Società Italiana di Psicoterapia Organismica. Fondatore del Centro di Dinamica
Comportamentale e Presidente dell' Associazione 'OLOS', ne dirige l'Istituto e collabora con i maggiori Centri di psicoterapia psico-energetica d'Italia.Allievo del Dott. M. Brown, caposcuola della Psicoterapia Organismica,integra la psicoterapia di Rogers con approcci neo-Reichiani, approfonditi dalla psicologia di C. G. Jung. La sua formazione e il suo approccio interdisciplinare alla crescita individuale, gli hanno permesso di integrare
in modo eclettico varie forme di psicoterapia che oggi rivolge a diversi tipi di fruitori: musicisti, sportivi, professionisti, studenti, gruppi di ricerca. E' consulente di riferimento dell’Associazione Apnea Academy fondata dal pluricampione del mondo, Umberto Pelizzari, all'interno della quale ha portato e porta il contributo delle tecniche psicologiche applicate alla disciplina dell'apnea in generale, alla formazione degli istruttori e degli agonisti. E' autore di numerosi articoli e pubblicazioni tra cui:"Dinamica Comportamentale per gioco"; "Training Corporeo; "Training
Mentale”; "Psicoterapia Organismica"; "Personalità e Motivazione"; “Apnea Consapevole”.

Tamara D'Aniello
Tamara D'Aniello
Blogger | Mobile Application Developer

Dal 2008 professoressa di filosofia presso l'Istituto d'arte " Faccio" di Castellamonte (To)
Dal 2005 al 2007 Prof.ssa di filosofia e storia presso il liceo privato "Ist. De Nicola" sito in Portici (Na)e Tutor Universitario presso l'Ist. Verdi sito al Centro Direzionale (Na).
Laurea in Filosofia presso l'Univ. Federico II° di Napoli in Filosofia Morale con tema: "Fenomenologia dell'esistenza interiore tra linguaggio e silenzio in Romano Guardini"
Master di 2 anni in "Comunicazione Aziendale" presso il dipartimento della Comunicazione dell'Università di S. Marino. Attestato di frequanza al Seminario di "Semiotica del visivo" presso il Centro Internazionale di Studi Semiotici e Cognitivi" di S. Marino
Stage presso l'agenzia di pubblicità Ninosalemme&saget comunicazione di Napoli